Montalto Rionero Sannitico: infine la strada

MONTALTO RIONERO SANNITICO: LA STRADA E QUEI FICCANASO DEL MOVIMENTO 5 STELLE…

Già, sono proprio dei “ficcanaso” quelli del MoVimento 5 Stelle: guardano dappertutto e cercano, per quanto possibile, di non farsi sfuggire nulla; anche a Montalto Rionero Sannitico. Se c’è un problema per i lavori di riqualificazione a Campitello Matese e al campo sportivo di San Massimo oppure su una strada di collegamento tra la frazione Montalto ed il centro abitato di Rionero Sannitico, loro sono sul pezzo: indagano, studiano, chiedono conto.

E proprio della citata strada di collegamento vogliamo interessarci oggi. Lo facciamo perché il Gruppo Consiliare del MoVimento 5 Stelle Molise ha presentato, lo scorso 19 agosto, una interpellanza urgente per chiarire alcune circostanze legate alla realizzazione dei lavori di “ MESSA IN SICUREZZA DELLA VIABILITÀ DI COLLEGAMENTO DELLA FRAZIONE DI MONTALTO AL CENTRO ABITATO E ALLA S.S. 17 – TRATTO ISERNIA – CASTEL DI SANGRO ”.

Lavori attesi da anni, inseriti nel secondo atto integrativo dell’APQ (Accordo di Programma Quadro) “Viabilità” datato 2015, appaltati dal Comune di Rionero Sannitico nel giugno del 2016, soltanto dopo che il Direttore del Servizio Viabilità della Regione Molise ha sollecitato lo stesso Comune, al fine di scongiurare la perdita del finanziamento.

Ebbene, nonostante l’appalto sia stato affidato alla “De Francesco Costruzioni“ (vi dice nulla questo nome? Forse i termolesi ne sanno qualcosa…) i lavori, fino ad un certo momento, procedono a rilento: eppure i pagamenti non mancano di certo da parte della Regione Molise la quale liquida oltre un milione di euro rispetto all’importo contrattuale totale dei lavori pari a un milione e trecentomila euro.

In effetti, si susseguono una serie di richieste di proroga per l’ultimazione delle opere, fino a giungere ad un ultimo termine fissato al 30 giugno 2019. Da allora nessun segno di vita, sia dei lavori, sia di ulteriori dilazioni concesse dalla Regione Molise, la quale concedere il predetto termine con Determina Dirigenziale del 15 febbraio 2019.

Ebbene, alcune segnalazioni su tale questione fanno si che il M5S MOLISE predisponga e depositi, in data 19 agosto come già detto, un’interpellanza urgente al Presidente Toma al fine di chiedere conto dello stato dell’arte.

Ma magicamente, nel giro di soli dieci giorni, si riaccende la macchina organizzativa del Comune, il quale forse anche con la concessione di alcuni subappalti, riesce a dare un nuovo impulso ai lavori e ad asfaltare completamente il tratto di strada interessato.

Non sappiamo se le tutte le opere previste dal bando e soprattutto le opere migliorative proposte dall’appaltatore siano state interamente realizzate (questo lo diranno la Direzione dei Lavori e il Collaudatore) mentre restiamo in attesa delle risposte che fornirà il Presidente della Regione al Gruppo Consiliare del MoVimento 5 Stelle Molise.

Ma registriamo, però, che non appena il MoVimento 5 Stelle ha ficcato il naso nella procedura “Montalto Rionero Sannitico”, di colpo sono arrivati i riscontri positivi ed è questo che ci importa: l’interesse reale e concreto verso i Cittadini di Montalto e di tutto il comune di Rionero Sannitico.

Ovviamente non possiamo sorvolare assolutamente sulla lentezza con la quale si affidano e si realizzano lavori e servizi che riguardano persone, attività artigianali e commerciali: dalla velocità e correttezza di esecuzione dipende anche la sopravvivenza di una comunità. Non dimentichiamolo mai.

Isernia, 31 agosto 2019                                                                     MoVimento 5 Stelle Isernia e Provincia

2 Discussioni su “Montalto Rionero Sannitico: infine la strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *